Riavviare il pc funziona davvero?

Consigli Riavviare il pc funziona davvero?

Riavviare il pc funziona davvero?

Quando si riscontra un errore o un funzionamento anomalo del pc o dello smartphone, la prima risposta anche del tecnico più esperto è quella di riavviare il dispositivo.

Riavviare il PC funziona davvero?

Chrome si è misteriosamente bloccato, ci sono degli errori di visualizzazione dello schermo oppure il pc non riconosce la stampante? Ti do l’unico vero consiglio da esperto utile in questi casi: riavvia il pc! Senza cedere a una facile ironia, premere il tasto “restart” è il mantra degli informatici per un motivo preciso: perché funziona! Prima quindi di perdere la pazienza, pigiare la tastiera in modo isterico o gettare l’hard disk dalla finestra, prova soltanto a riavviare il computer: a volte non serve l’intervento del più famoso hacker russo se il sistema sembra improvvisamente rallentato! Ora ti chiederai: ma quindi perché funziona riavviare il pc? A breve te lo spiegherò nel modo più semplice e accattivante possibile.

Cosa succede quando si riavvia il computer?

Start, riavvia il sistema…. e poi? Con il riavvio del pc si bloccano i codici del software e vengono liberate le risorse, ripristinando il sistema alle proprie condizioni iniziali: in questo modo, quindi, anche gli errori vengono interrotti. Quando i codici si ricaricano da capo con il restart le anomalie vengono corrette. Riavviare il computer, inoltre, non è la stessa cosa di spegnere e riaccendere! La prima soluzione viene definita anche “soft-reset” e riavvia da capo il sistema, con la seconda invece viene sospesa del tutto l’alimentazione ai componenti hardware. Riavviare il pc è diverso anche dall’ibernazione. Se hai Windows 10 come sistema operativo, probabilmente di default trovi impostato lo spegnimento in modalità ibernazione, che consente il successivo avvio rapido: prima dello spegnimento viene caricata una copia della RAM sull’hard disk, per cui le stesse condizioni del sistema sono riproposte al nuovo avvio. L’ibernazione permette di avviare il pc in modo rapido, tuttavia non ti sorprendere se il codice continua a restituire gli stessi errori dopo l’on/off.

Trucchi e raccomandazioni prima di riavviare il pc

Ribadisco che riavviare è il metodo salva pc per eccellenza, ma non solo! Puoi utilizzarlo anche con altri dispositivi, come lo smartphone o il tablet quando vanno in crash, tuttavia ci sono dei casi che prevedono delle soluzioni migliori. Per esempio, quando un programma si blocca conviene ricorrere al task manager per fermarlo, mentre se ci sono problemi di connettività spesso si possono risolvere riavviando il router prima del pc. Tuttavia, se l’errore risiede nella memoria permanente o nel disco fisso, spegnere e riaccendere il pc servirà a poco!

 

Riavviare il pc è la soluzione che fa al caso tuo? In questo caso ricorda che puoi farlo anche da tastiera in modo rapido attraverso la combinazione CTRL+Alt+Canc. Prima, però, ricorda di salvare eventuali file aperti per non perdere i tuoi dati!

Consigli

Fessure impensabili da cui entrano gli spifferi

Fessure impensabili da cui entrano gli spifferi
Per risparmiare sul riscaldamento e promuovere il benessere tenendo la temperatura domestica ...

Riavviare il pc funziona davvero?

Riavviare il pc funziona davvero?
Quando si riscontra un errore o un funzionamento anomalo del pc o dello smartphone, la prima ...

Crepe nel muro: cosa fare?

Crepe nel muro: cosa fare?
Le crepe sulle pareti o sul soffitto sono piuttosto comuni, tuttavia non devono mai essere ...

Leggi tutto

Siamo operativi
dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 20.00

Riavviare il pc funziona davvero?

© 2018 - MR. HANDYMAN SRL
Sede legale: via Vincenzo Monti, 8 - 20123 Milano (MI) • Tel: +39 02 92.800.552
P.I 07912600967 • Cap. soc. i.v.: € 10.000,00
Privacy policy e Cookie Law

Creative Studio